Analisi Ambientale a Napoli

Controllo di fanghi, rifiuti e suoli

Al.Eco S.r.l. si occupa di erogare servizi di analisi ambientale a Napoli, operando nell’ambito anche della riqualificazione di aree inquinate. Le analisi sono volte a verificare l’eventuale presenza di agenti inquinante in un certo ambiente, valutandone l’impatto ambientale e sulla salute umana. È una tipologia di servizio fondamentale per garantire sicurezza per le persone e per proteggere anche le tipologie di territorio e di ecosistemi più delicati. Lo staff dell’azienda si occupa di tutte le fasi di analisi ambientale a Napoli, che vanno dal campionamento fatto sul sito di interesse e arrivano fino all’elaborazione di un report analitico. In particolare, le analisi svolte comprendono:


• Analisi dei fanghi e dei rifiuti;
• Analisi dei suoli;
• Inquinamento indoor;
• Emissioni in atmosfera;


Fanghi e rifiuti


I processi di depurazione delle acque reflue urbane producono alcuni elementi di scarto. Questi fanghi sono un rifiuto che di solito andrebbe smaltito in discarica, ma che spesso è prodotto in quantità troppo elevate per rendere la cosa effettiva. Si considera quindi sempre più spesso il riutilizzo in altri ambiti, come quello della produzione di compost. Per farlo è ovviamente necessario analizzare i fanghi e verificarne la sicurezza. In questo modo è possibile classificare i materiali, verificando quali sono adatti per il recupero e quali invece devono essere smaltiti in maniera tradizionale.


Analisi dei suoli


L’analisi ambientale a Napoli condotta da Al.Eco S.r.l. comprende anche l’analisi dei suoli, particolarmente importante nel caso di siti destinati a uso commerciale o industriale, ma anche per quelli che verranno usati per residenze o suolo pubblico. In questi casi si procede con il campionamento e l’analisi chimica del terreno, per verificare se sia necessario e possibile effettuare un’eventuale bonifica. Si definiscono così le procedure, i criteri della bonifica e le modalità con le quali verranno svolte le operazioni necessarie.


Inquinamento indoor


L’analisi dell’inquinamento indoor prevede la valutazione della qualità dell’aria interna a un ambiente di lavoro, un negozio, un ufficio pubblico. Si verifica la presenza di eventuali fattori microbiologici e chimici, come acari e cariche batteriche o micotiche. Questi possono essere responsabili di fenomeni allergici e della cosiddetta SBS, ovvero Sick Building Syndrome.


Emissioni in atmosfera


Nell’analisi ambientale a Napoli è compresa anche un’analisi delle emissioni in atmosfera, con una valutazione attenta della qualità dell’aria nel perimetro di interesse. Si eseguono campionamenti sui flussi gassosi e le emissioni di impianti e inceneritori. Dopodiché li si analizza e si cerca la presenza di eventuali sostanze contaminanti, come polveri, sostanze organiche volatili o metalli pesanti.